“Ut” è la particella alla quale bisogna fare attenzione

Nella traduzione dal latino, molte sono le insidie che minano la comprensione del testo. Tra quelle riguardanti l’analisi sintattica della versione, l’interpretazione della particella ut è una delle più interessanti.

Questa particella può introdurre, nella maggior parte dei casi, una finale, una consecutiva e una completiva (senza contare altri significati, come quello temporale). La più insidiosa è forse la consecutiva, se non si riesce a cogliere i segnali che la annunciano.

Annunci
“Ut” è la particella alla quale bisogna fare attenzione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...