Capire se una persona sta mentendo

Riporto questi consigli sul come capire se una persona sta mentendo, presi da un articolo di Ken Osborn. Riguardano l’ambito lavorativo, ma credo possano funzionare altrettanto bene anche in altri ambiti.

  • Tocco del naso: questo è generalmente un bisogno fisiologico, chi lo tocca potrebbe essere un bugiardo riguardo quello che sta dicendo.
  • Disturbi nel discorso: questi sono piuttosto semplici da cogliere, infatti se l’interlocutore fa molte pause e usa molte interiezioni allo scopo di prenedere tempo, probabilmente sta mentendo.
  • Discrepanza discorso-atteggiamento: se l’interlocutore mostra atteggiamenti in contraddizione con quello di cui sta parlando, forse sta mentendo.
  • Grattarsi il collo: simboleggia la fatica, una persona lo fa se pensa di non riuscire a portare a termine ciò di cui sta parlando.
  • Strofinarsi gli occhi: significa disaccordo con ciò che si vede, indica generalmente che la persona o non ha capito o non è d’accordo.
  • Accentuare le parti finali della frase: generalmente si fa con le domande, indica poca convinzione in quello che si dice.
  • Lettere vuote sporche: se le lettere vuote, come a ‘o’, che in grafologia rappresentano l’onestà, non sono completamente bianche, potrebbe esserci qualche sospetto di disonestà (metodo piuttosto vago però).
Annunci
Capire se una persona sta mentendo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...