In principiis dicendi tota mente atque artubus contremisco

Questa citazione viene da Wikipedia, attribuita a Cicerone, e significa:

“All’inizio di un discorso mi tremano le gambe, le braccia e la mente.”

Dopo una lunga ricerca, ho ritrovato questo passo nell’opera ciceroniana De Oratore, nel Liber 1, 26:

“Equidem et in vobis animum advertere soleo et in me ipso saepissime experior, ut et exalbescam in principiis dicendi et tota mente atque artubus omnibus contremiscam;”

“In verità come sono solito fare attenzione a voi così in me stesso provo spesse volte, sia di diventare pallido in principio del dire, sia di tremare con tutta la mente e tutti gli arti”

Questa frase racconta le sensazioni che si provano prima di parlare in pubblico: ciò che è più straordinario, è che a scriverla sia stata Cicerone, riconosciuto come uno dei più grandi oratori dell’antichità (se non il più grande). A quanto pare i più grandi provano le stesse emozioni che proviamo noi comuni: la differenza sta nel come riescono a controllarle.

Annunci
In principiis dicendi tota mente atque artubus contremisco

2 pensieri su “In principiis dicendi tota mente atque artubus contremisco

  1. araldo90 ha detto:

    mi sento francamente sollevato dal “sentire” da qualcuno così autorevole che le mie emozioni siano identiche a quelle provate da colui che viene ritenuto uno fra i più grandi oratori antichi. Forse sono normale anch’io e con un pò di allenamento ce la farò a dominare me stesso e non a essere dominato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...