Le ciabatte e i libri

Riporto questo divertente episodio capitato quest’anno a scuola, che riguarda un mio professore. Mi è rimasto impresso per svariati motivi.

Innanzitutto devo premettere che il professore in questione era giovane, sui 30 anni, e non era tipo da “scoraggiarsi” facilmente, anzi. Ha spiegato fino all’ultimo minuto dell’ultima ora di scuola, fino alla fine, senza che nessuno comunque lo ascoltasse.

In ogni caso, un giorno si è presentato a scuola in ciabatte, nonostante il nostro preside avesse già diramato una marea di circolari per “contenere” l’impulso a combattere il caldo andando a scuola svestiti. Io personalmente non me n’ero nemmeno accorto, se non che nel bel mezzo della lezione il professore in questione viene fuori dicendo:

Dopo aver scoperto quello che bisogna fare per diventare insegnante di ruolo, posso permettermi di venire a scuola il sabato a spiegare l’Abbagnano in ciabatte.

A quel punto chiesi al professore cosa bisogna fare per diventare insegnante di ruolo, e lui spiegò il lunghissimo e a tratti paradossale iter da seguire.

Questo episodio mi è rimasto impresso perchè è stato l’unico momento durante l’anno in cui il professore ha “ceduto”, proprio lui che andava declamando i paradossi dello stato italiano (come tutti i professori del resto) e non per questo si era mai scoraggiato.

P.S. Il mio professore di filosofia, come si dovrebbe essere capito ormai, odiava l’Abbagnano. Non passava una lezione senza una critica al manuale, e verso la fine dell’anno era ormai diventato un momento irrinunciabile e divertente la solita filippica contro il libro peggiore della storia dell’umanità… Se non altro noi ridevamo… Questo evidenzia comunque quanta carica avesse l’espressione sopra: normalmente il professore non avrebbe detto “spiegare l’Abbagnano”, avrebbe detto “correggere”.

Annunci
Le ciabatte e i libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...