Alone without you – King

Riporto questa canzone dei King perche’, oltre che ad essere una delle mie preferite legate agli anni ’80, e’ legata a una storia particolare. L’ho ascoltata una volta tanti anni fa per radio, e le uniche parole che mi ricordavo erano “na na na na na na na na na na”, perche’ all’epoca non sapevo ancora bene l’inglese.

Ho provato a cercarla su internet, ma lascio immaginare quanto sia semplice cercare una canzone su Google quando le uniche parole che si ricordano sono “na na na na na na na na na na”. Per puro caso, ho avuto modo di riascoltarla alcune settimane addietro. Dopo aver compreso meglio le parole, ho riprovato a cercarla, ma niente (complice anche il fatto che esiste una canzone molto piu’ recente con lo stesso nome).

Insomma, non so come non so perche’, capito su questa pagina. Scorro la lista, che parte dall’ultima canzone e arriva alla prima. Una dopo l’altra, inizio a perdere la speranza di trovarla. E invece no: eccola la’, in quarta posizione.

Morale della favola: prima o dopo si trova sempre quello che si cerca. Purtroppo, possono passare anche anni nel mezzo.

Anche il video della canzone e’ piuttosto raro. Effetti speciali dal passato: il nastro riavvolto. Ma la parte piu’ epica e’ quando corrono in vespa uno di fianco all’altro (pericoloso, tra parentesi) e quello piu’ a sinistra inizia a saltellare sul motorino (minuto 2:50).

Annunci
Alone without you – King

2 pensieri su “Alone without you – King

  1. Ricordo di avere trovato in una rivista circa un lustro fa una recensione di 2 siti web specializzati nella ricerca di musiche in base ai suoni: in uno occorreva immettere un brano dalla registrazione originaria, nell’altro bastava canticchiare o fischiettare nel microfono.
    Potresti trovare anche questi siti allora?

    Forse tutto quel che si cerca si trova, guaio è che dopo anni il ricercatore potrebbe essere morto,
    inoltre, a monte, non si può cercare tutto… o forse è un limite soltanto per chi ha la fregola di trovare presto?

  2. manuel91 ha detto:

    Allora:
    1) “guaio è che dopo anni il ricercatore potrebbe essere morto” -> questo è un caso limite, e in ogni caso mi riservo di eseguire gesti apotropaici di contromisura…
    2) “inoltre, a monte, non si può cercare tutto” -> Ma la vita non è una continua ricerca? 😉

    Allora, un lustro fa equivale a un’epoca nel mondo dell’informatica, quindi è probabile che i servizi di cui parli non esistano neanche più. Ce ne saranno sicuramente di equivalenti (basta cercare un attimo con google, io stesso ne avevo trovato uno che permetteva di cercare una canzone battendo il ritmo con la tastiera) e in ogni caso hanno risultati che vanno dal deludente al comico (per tutta una serie di motivi). In ogni caso, quando avrò un po’ di tempo proverò a fare qualche ricerca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...